Appunti di fotografia [121] – L’importanza dello sfondo

Spesso si sottovaluta lo sfondo. Spesso si apre il diaframma al massimo per annullare lo sfondo, ma spesso è necessario chiuderlo. Spesso lo sfondo è molto importante! Non sottovalutatelo. Osservate lo sfondo per cogliere tutte le sue potenzialità. Spesso lo sfondo serve assolutamente per valorizzare il soggetto, per enfatizzare il messaggio o addirittura è indispensabile per dare il significato alla fotografia stessa. Spesso una fotografia non sarebbe nulla senza lo sfondo! Lo sfondo potrebbe anche andare in contrasto con il nostro soggetto e innescare un dialogo. Lo sfondo può aggiungere alla nostra immagine più piani narrativi. Lo sfondo è una scelta, cosa includo, cosa escludo?

Appunti di fotografia [120] – Fotografia in viaggio, la perseveranza

Ti sarà successo sicuramente durante un viaggio di vedere una scena che hai voluto fotografare. A me personalmente si, tante volte. Ma mi è anche successo di restare con l’amaro in bocca perché sentivo che la/le fotografia/e scattata/e avevano quel “non so che” che mancava. Sentivo che qualcosa non andava bene, sentivo che non era abbastanza potente o che tecnicamente aveva degli errori.

Spesso si rinuncia a cercare ciò che vogliamo davvero, spesso “bisogna” andare via, proseguire a camminare, spesso non siamo da soli e vogliamo rispettare le tempistiche dei nostri compagni di viaggio o siamo semplicemente in ritardo per raggiungere il posto successivo.

Ecco, il mio consiglio è quello di cercare di prendersi il proprio tempo durante un viaggio/reportage. Ci sono momenti che non si ripeteranno. Se trovate qualcosa che ha molta importanza per voi, proseguite, soffermatevi, indagate, aggiustate la composizione, l’inquadratura, osservate tutti gli elementi e i dettagli che non vi soddisfano e fate di tutto per migliorarli. Entrate in relazione con la situazione che state osservando. Se c’è qualcosa che non vi convince, perseverate, pensate che ciò che cercate arriverà. A volte non si riesce, a volte si. Ma non demordete (eventualmente nei limiti del rispetto del tuo soggetto). In fondo quello che viene dopo può aspettare, o un compagno di viaggio può attendere qualche minuto in più. Capirà la vostra passione e magari potete condividere con lui il perché di questa attesa.

Appunti di fotografia [113] – La luce nel ritratto e gli schemi…

La luce.

La scoperta di quanto sia la luce in realtà a dare il tono del ritratto. Non è l’espressione del soggetto, non è l’espressione del fotografo, ma è la luce. […]

Ricercare con la luce una certa emozione.

Se c’è una cosa da cui questi corsi (il corso che stava lanciando in quel momento) sono molto lontani, sono gli schemi luce. […] Ridurre la luce a uno schema mi sembrerebbe come ridurre l’innamoramento a uno schema. Per carità, poi si può fare tutto, però a me non piace. Mi piace stimolare in chi mi segue, a livello didattico, una curiosità e una capacità di trovare una propria…

Tratto da una diretta Instagram di Toni Thorimbert del 2.6.2023.

Miglior grandangolo a focale fissa Sony

Cercate il miglior grandangolo “prime” (a focale fissa) per mirrorless Sony Full Frame (ovviamente adattabili anche su APS-C)? Siete nel posto giusto!

Se invece cercate il miglior grandangolo zoom, cliccate su questo link.

Eh si, lo ammetto, questo è un articolo acchiappa click! Pensate che una delle domande che non sopporto quando vengono fatte è proprio “mi consigliate il miglior grandangolo Sony?”.

Quindi perché ho scritto l’articolo? L’ho scritto sia nella speranza che chi lo legge non ponga più questa domanda così generica nei gruppi di fotografia, sia perché è il frutto di una ricerca approfondita (per i miei bisogni) che avevo svolto e la voglio condividere, sia perché alla fine, per puro altruismo, voglio evitare di far fare agli altri gli stessi sbattimenti che avevo fatto io.

Voglio dirvi subito, però, che non esiste il miglior grandangolo in assoluto. Esiste solo il miglior grandangolo per le proprie necessità/possibilità. Per questo motivo, oltre al mio prescelto, cercherò di consigliarne anche altri…

Miglior grandangolo a focale fissa

Il miglior grandangolo a focale fissa per Full Frame Sony, secondo me, è questo:

Sony FE 20mm f/1.8 G (900 € circa)

Pro:

  • A giudicare dai numerosi video che ho visto, ha una nitidezza pari o addirittura superiore rispetto il Sony FE 24mm f/1.4 GM
  • Ha un costo molto inferiore rispetto i GM!
  • Peso (373 g) e dimensioni (73,5 x 84,7 mm) molto contenuti! Adattissimo ai viaggi.
  • Luminoso.
  • Molto adatto a nightscapes, vie lattee,…
  • Grande qualità costruttiva.

Contro:

  • 20 mm potrebbe essere vista come una focale troppo “estrema”, quindi…

Alternative Sony?

Come sostengo sempre, dipende tutto dal vostro scopo, probabilmente il 20 mm citato sopra per molti di voi risulterà troppo estremo, quindi inserisco di seguito alcune alternative . Mi sento di dire che se non avete problemi di budget, con la serie G/GM di Sony, cascate sempre in piedi. Se invece li avete, ci sono comunque altre validissime soluzioni. Riporto di seguito qualche esempio:

Alternative non-Sony?

Come potete vedere, i prodotti marchiati Sony spaziano in tutte le categorie di prezzo, quindi potete sicuramente trovare un prodotto che fa al caso vostro in quel bacino, ma anche le alternative non-Sony sono innumerevoli, per questo motivo ve ne cito soltanto due economici e di buona qualità:

e poi rimando al super elenco di grandangoli (prime e zoom) che potete trovare a questo indirizzo: https://www.gabrielecaracciolo.com/elenco-grandangoli-sony-full-frame/.

Appunti di fotografia [112] – Fotografia è esplorazione

La fotografia è esplorazione di territori, anche nel ritratto, che è un territorio dove succedono cose o dove possiamo far succedere cose soprattutto con la luce.

[…] Alcune volte sarà più facile, altre volte sarà più difficile. […]

In questa esplorazione scopriremo luci che magari non sapevamo esistere in quel posto e questo è tutto un bagaglio di conoscenza che ci verrà sicuramente utile.

Toni Thorimbert