Seguiranno degli appunti rapidi e non troppo argomentati. Quando avrò tempo, spiegherò meglio.

Proseguite soltanto se avete dimestichezza con il Terminal di MacOSX e se sapete quello che state facendo.

  1. Scaricare Catalina dall’App Store (cercare Catalina e poi cliccare su GET)
  2. Si avvierà il download. Quando finito apparirà la finestra per l’installazione di Catalina. Chiuderla dal menu in alto a sinistra cliccando su “Install macOS Catalina” e poi su Quit Install macOS.
  3. Se ora si guarda l’elenco delle Applications, si vedrà la voce “Install macOS Catalina”
  4. Inserire una chiavetta USB da almeno 16 GB
  5. Aprire Disk Utility, selezionare la chiavetta, cliccare su Erase, nel campo “Name” mettere ad esempio Catalina, nel campo “Format” selezionare Mac OS Extended (Journaled), cliccare su Erase
  6. Aprire il Terminal
  7. Digitare:
    sudo /Applications/Install\ macOS\ Catalina.app/Contents/Resources/createinstallmedia --volume /Volumes/Catalina
  8. Inserire la password
  9. Confermare la cancellazione con Y
  10. Occorrerà un po’ di tempo, si vedrà l’avanzamento del processo di Cancellazione:
    Erasing disk: 0%… 10%… 20%… 30%… 100%
    e successivamente di Copia sulla chiavetta:
    Copying to disk: 0%... 10%... 20%... 30%... 40%... 50%... 60%... 70%... 80%... 90%... 100%
    e gli ultimi passaggi:
    Making disk bootable...
    Copying boot files...
    Install media now available at "/Volumes/Install macOS Catalina"
  11. Quando il processo termina, espellere la chiavetta.